Il Teatro alla Scala è forse il più elevato tempio della musica lirica a livello mondiale.

Fu qui che Verdi venne lanciato preferendo poi questo palcoscenico tra tutti… “la mia Scala, la mia Milano”… soleva dire nei confronti del teatro e della città che lo avevano adottato.

Nel 1839 Oberto, Conte di San Bonifacio, inaugurò l’era di Giuseppe Verdi, e grazie all’impresario Merelli, Verdi si avviò al successo con il Nabucco.

Il Maestro lasciò per vent’anni la Scala in seguito a malumori tra gli impresari scaligeri e i compositori, ma nel 1869, grazie alla famiglia Ricordi, Verdi vi tornò e celebrò il suo successo con una versione rinnovata de La Forza del Destino, l’Aida, un nuovo Simon Boccanegra, Don Carlo, Otello e Falstaff.

 

 

CATEGORIA
Teatri
INDIRIZZO
Via Filodrammatici, 2
20121 Milano
Italia