La Rocca Viscontea di Castell’Arquato, posta nella parte alta del paese domina la Val d’Arda da 224 metri d’altezza. L’edificio, tutto in laterizio, comprende due parti collegate tra loro. Sovrasta l’intero complesso il mastio, un tempo isolato, e perno della difesa urbana e del sistema di sorveglianza dell’intera vallata.
Eretta per volontà di Luchino Visconti tra il 1342 e il 1349, la Rocca passa nel 1404 agli Scotti, poi a Filippo Visconti. Nel 1466 entra nel patrimonio degli Sforza che la tengono sino al 1707, anno nel quale viene inglobata nel Ducato di Parma e Piacenza.

CATEGORIA
Monumenti
INDIRIZZO
Giardini Giovanni Paolo, 3
29014 Castell'Arquato
Italia