Il Palazzo fu residenza dei Marchesi Sanvitale, una delle più importanti casate parmigiane (e signori tra gli altri del bellissimo castello di Fontanellato), fin da quando Alessandro Sanvitale vi celebrò le nozze del figlio Luigi nel XVII secolo. Il Palazzo subì diverse modifiche nel corso dei secoli e il suo aspetto attuale viene dall’ultima ristrutturazione del 1787.

Nel corso degli anni fu utilizzato come residenza per gli ospiti illustri e vide anche la presenza di Napoleone.

Alla famiglia Sanvitale Verdi chiese inutilmente fondi per la sua formazione e per quanto questi fossero inclini al mecenatismo e alla promozione delle arti, non seppero riconoscere il talento del Maestro.

A dimostrazione di come la famiglia fosse interessata alla cultura possiamo infatti ammirare le numerose opere d’arte accumulate da più generazioni e presenti nella dimora.

CATEGORIA
Archivi e musei
INDIRIZZO
Piazzale Jacopo Sanvitale, 1 1
43100 Parma
Italia