L’architetto Giuseppe Cavalli non avrebbe mai potuto immaginare di diventare una figura chiave della musica di tutti i tempi.

Fu lui a progettare la chiesa dove i genitori di Giuseppe Verdi si sposarono, così come il palazzo neoclassico di via Roma a Busseto (oggi palazzo Orlandi) dove Verdi visse assieme a Giuseppina Strepponi prima del matrimonio.

Fu proprio questa convivenza a dar scandalo tra i Bussetani, tanto che il Maestro, per evitare ritorsioni e pettegolezzi, si trasferì fuori dal paese nella vicina tenuta di Sant’Agata.

Dopo anni di abbandono, pare che il palazzo sia stato acquistato dalla SIAE, per aprirvi una scuola avanzata di musica.

CATEGORIA
Archivi e musei
INDIRIZZO
Via Roma, 56
43011 Busseto
Italia