Il Conservatorio Arrigo Boito di Parma è uno dei più antichi e rinomati conservatori d’Italia.

La sua storia è antica e importante: venne inizialmente istituto per la cura degli orfani e dei bambini poveri e divenne poi una scuola di canto, ma vide il suo splendore solo con la duchessa Maria Luigia.

Questa, amante della buona musica, fin da subito capì quant’era importante credere e valorizzare i talenti musicali di queste terre tanto che, tra le altre cose, offrì una borsa di studio a Giuseppe Verdi.

Il futuro Maestro l’avrebbe poi ricambiata dedicandole “I Lombardi alla prima crociata”.

Il conservatorio è un luogo dove non solo si pratica l’insegnamento della musica ad altissimo livello, ma anche dove si trasmette la passione per quest’arte. Inoltre è un punto di incontro e crocevia importante per tanti musicisti.

Verdi stesso aveva capito l’importanza di un conservatorio come questo, al punto che lo fece entrare in collaborazione con gli altri tre già esistenti in Italia e nominò lui stesso tre direttori d’orchestra, tra cui Arrigo Boito da cui il conservatorio prende il nome.

CATEGORIA
Archivi e musei
INDIRIZZO
Via del Conservatorio, 27A
43121 Parma
Italia