Il Castello di Gropparello è immerso nella Val Vezzeno, sopra uno sperone di serpentino verde, a picco sul torrente. A pianta irregolare, è un magnifico esempio dell’arte della fortificazione. Il castello è stato edificato sulla sede di un castrum romano, posto a difesa della via per Velleia. Le origini del Castello di Gropparello risalgono al secolo VIII e, nel tempo, fu possesso dei Fulgosi, dei Pallavicino, degli Sforza, dei Campofregoso, degli Attendolo, dei Gibelli.
Nel bosco circostante, è stato aperto il “Parco delle Fiabe” per bambini ed il Museo della Rosa Nascente. Assolutamente da vivere l’esperienza di dormire nella Torre del Barbagianni, la quale è sospesa tra ponte levatoio e cortile centrale.

CATEGORIA
Monumenti
INDIRIZZO
Via Roma, 84
29025 Gropparello
Italia